Sei qui: Home

Sito ufficiale del Comune di Ornago

Aggiornamento Covid-19. Isolamento e rifiuti

Per tutti i cittadini che si trovano in quarantena un elenco che trovate qui in allegato con le raccomandazioni da seguire. Inoltre per i casi sottoposti alla sorveglianza attiva è necessario inserire i rifiuti domestici in un unico Ecuosacco senza differenziare. Mettere poi il tutto in un secondo Ecuosacco, chiuderlo bene ed infine esporlo nel giorno della raccolta.

 

 

Concorso per Istruttore Tecnico

È indetto il CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI per la formazione di una graduatoria per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di n. 1 ISTRUTTORE TECNICO (Geometra) Cat. C da assegnare all’Area Tecnica (Pianificazione e Gestione del Territorio). SCADENZA 19/11/2020

Per scaricare il bando cliccare sul seguente link:

http://comune.ornago.mb.it/attachments/article/1317/BANDO%20CONCORSO%20PUBBLICO%20PER%20ESAMI%20N.%201%20ISTRUTTORE%20TECNICO%20GEOMETRA%20-%20ORNAGO.pdf

Per scaricare la domanda del bando ecco il seguente link:

http://comune.ornago.mb.it/attachments/article/1317/Schema-di-domanda-BANDO%20ISTRUTTORE%20TECNICO%20-%20ORNAGO.pdf

 

DPCM 24 Ottobre 2020

È stato firmato il Decreto del Presidente dei Ministri da parte del Presidente Giuseppe Conte. Il Decreto contiene una serie di prescrizioni da adottare, al fine di ridurre i possibili rischi di contagio, favoriti da momenti di assembramento e ha validità immediata fino al 24 Novembre 2020, salvo nuove direttive. In allegato una nota di aggiornamento del DPCM da parte del Sindaco e il DPCM del 24 Ottobre 2020.

 

Audioregistrazione Consiglio Comunale 21 Ottobre 2020

Ecco il link per ascoltare tutto il consiglio comunale del 21 Ottobre. Al momento non è possibile visionare il video a causa di alcuni problemi tecnici. 

https://youtu.be/UCAIVg_kzR0

 

 

Ordinanza 623 del 21 Ottobre 2020

In data 21/10/2020 ATS mi ha comunicato che sono presenti due nuovi casi positivi al Covid-19 e che sono stati posti in quarantena 10 persone in attesa di tampone. 

Oltre all'Ordinanza Speranza del 21/10/2020, è uscita nella stessa giornata, l'Ordinanza di Regione Lombardia numero 623 che dispone:

  • Nelle giornate di sabato e domenica è disposta la chiusura delle grandistrutture di vendita nonché degli esercizi commerciali al dettaglio presentiall'interno dei centri commerciali. La disposizione di cui al precedenteperiodo non si applica alla vendita di generi alimentari, alimenti e prodottiper animali domestici, prodotti cosmetici e per l'igiene personale, perl’igiene della casa, piante e fiori e relativi prodotti accessori, nonché allefarmacie, alle parafarmacie, alle tabaccherie e rivendite di monopoli;
  • È fatto obbligo sia per gli esercizi commerciali al dettaglio che per gli esercizidi somministrazione di alimenti e bevande di esporre all’ingresso del localeun cartello che riporti il numero massimo di persone ammessecontemporaneamente nel locale medesimo, sulla base dei protocolli edelle linee guida vigenti.
  • Tali esercizi devono adottare regole di accesso, in base alle caratteristichedei locali, in modo da evitare assembramenti e assicurare il mantenimentodi almeno 1 metro di separazione tra i clienti. In particolare, le medie egrandi strutture di vendita devono garantire quanto previsto al periodoprecedente, dando priorità, ove possibile, a modalità (app, internet etc.) diprenotazione dell’accesso all’esercizio.
  • Le attività degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande sia suarea pubblica che su area privata (fra cui, a titolo esemplificativo, bar, pub,ristoranti, gelaterie, pasticcerie, rosticcerie, pizzerie, chioschi, bar mobili)sono consentite dalle ore 5.00 sino alle ore 23.00, con consumo al tavolo, econ un massimo per tavolo di sei persone, e sino alle ore 18.00 in assenza diconsumo al tavolo.
  • Sono chiusi dalle 18.00 alle 5.00 i distributori automatici cosiddetti “h24” chedistribuiscono bevande e alimenti confezionati, con affaccio sulla pubblicavia, ma resta attiva la casetta dell'Acqua.
  • E’ vietata dalle 18.00 alle 5.00 la consumazione di bevande su aree aperteal pubblico.E’ sempre vietato il consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazionenelle aree pubbliche compresi parchi, giardini e ville aperte al pubblico.Tutte le società ed associazioni dilettantistiche degli sport di contattopossono svolgere in forma individuale gli allenamenti e la preparazioneatletica, a condizione che vi sia assoluta garanzia che, a cura delle stessesocietà ed associazioni, siano osservate le misure di prevenzione dalcontagio, ivi compreso il rispetto continuativo delle distanze interpersonali dialmeno due metri.

Le disposizioni restano valide fino al 13 Novembre 2020. 

L'Ordinanza e l'Autocertificazione le trovate in allegato.

 

Ordinanza Ministro della Salute 21/10/2020

Emessa nuova Ordinanza del Ministro della Salute del 21 Ottobre (che trovate in allegato) in accordo con Il Presidente della Regione Lombardia valida dal 22/10/2020 al 13/11/2020

  • Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID – 19, su tutto il territorio della Regione Lombardia, dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo sono consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute; è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.
  • La sussistenza delle situazioni che consentono la possibilità di spostamento incombe sull’interessato. Tale onere potrà essere assolto, producendo un’autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445